Menu Superiore
SOCIAL
Menu Principale

R.N. Marcigliana

La Riserva si estende su una serie di alture delimitate ad ovest dal corso del Tevere, a sud dal fosso della Bufalotta, a nord dal Rio del Casale che segna anche il limite del Comune di Roma.

Le basse colline arrotondate sono ancora coltivate a seminativo estensivo o destinate a pascolo, mentre i versanti delle valli sono ricoperte da vegetazione a macchia: si tratta dei residui di bosco di querce (cerro, farnia, roverella e farnetto) spesso accompagnate da aceri e olmi.

La fauna, minacciata da urbanizzazione e caccia fino all’istituzione della Riserva, è di estremo interesse: rilevanti le presenze dei mammiferi (volpe, faina, donnola, ma anche tasso e istrice), tra cui spicca quella della lepre italica specie endemica italiana. Di fondamentale interesse è il sistema paesistico storico delle grandi tenute (Marcigliana, Tor S. Giovanni), caratterizzate da antichi casali, spesso costruiti su nuclei di ville romane e da torri medievali che creano un continuum storico unico. In quest’area sorgeva l’antica città latina di Crustumerium con la sua imponente cinta difensiva posta a controllo di un antico percorso viario di collegamento tra l’Etruria e la Campania.

Informazioni utili

Casa del Parco Casali Lucernari, sede decentrata dei Guardiaparco, via Tor S. Giovanni, 301
Tel. 06.87121687

Per raggiungere la riserva consultare il sito: Muoversi a Roma

A PIEDI NELLA RISERVA

Sentiero Natura “Passeggiata della Biodiversità”

EDUCAZIONE AMBIENTALE

Voliere di Riabilitazione Pipistrelli

PUNTI DI INTERESSE

Catacombe di S. Alessandro
Crustumerium
Tor S. Giovanni
Torre della Bufalotta
Colonia agricola romana della Bufalotta