Menu Superiore
SOCIAL
Menu Principale

R.N. Marcigliana

La Riserva si estende su una serie di alture delimitate ad ovest dal corso del Tevere, a sud dal fosso della Bufalotta, a nord dal Rio del Casale che segna anche il limite del Comune di Roma.

Le basse colline arrotondate sono ancora coltivate a seminativo estensivo o destinate a pascolo, mentre i versanti delle valli sono ricoperte da vegetazione a macchia: si tratta dei residui di bosco di querce (cerro, farnia, roverella e farnetto) spesso accompagnate da aceri e olmi.

La fauna, minacciata da urbanizzazione e caccia fino all’istituzione della Riserva, è di estremo interesse: rilevanti le presenze dei mammiferi (volpe, faina, donnola, ma anche tasso e istrice), tra cui spicca quella della lepre italica specie endemica italiana. Di fondamentale interesse è il sistema paesistico storico delle grandi tenute (Marcigliana, Tor S. Giovanni), caratterizzate da antichi casali, spesso costruiti su nuclei di ville romane e da torri medievali che creano un continuum storico unico. In quest’area sorgeva l’antica città latina di Crustumerium con la sua imponente cinta difensiva posta a controllo di un antico percorso viario di collegamento tra l’Etruria e la Campania.

Informazioni utili

Casa del Parco Casali Lucernari, sede decentrata dei Guardiaparco, Via Tor S. Giovanni, 301
Tel. 06.87121687

Per raggiungere la riserva consultare il sito: Muoversi a Roma

A PIEDI NELLA RISERVA

Sentiero Natura “Casale Lucernari”

PUNTI DI INTERESSE

Catacombe di S. Alessandro
Crustumerium
Tor S. Giovanni
Torre della Bufalotta
Colonia agricola romana della Bufalotta