Aree Protette

Riserva Naturale della Marcigliana

La Riserva si estende su una serie di alture delimitate ad ovest dal corso del Tevere, a sud dal fosso della Bufalotta, a nord dal Rio del Casale che segna anche il limite del Comune di Roma.

Le basse colline arrotondate sono ancora coltivate a seminativo estensivo o destinate a pascolo, mentre i versanti delle valli sono ricoperte da vegetazione a macchia: si tratta dei residui di bosco di querce (cerro, farnia, roverella e farnetto) spesso accompagnate da aceri e olmi.

La fauna, minacciata da urbanizzazione e caccia fino all’istituzione della Riserva, è di estremo interesse: rilevanti le presenze dei mammiferi (volpe, faina, donnola, ma anche tasso e istrice), tra cui spicca quella della lepre italica specie endemica italiana. Di fondamentale interesse è il sistema paesistico storico delle grandi tenute (Marcigliana, Tor S. Giovanni), caratterizzate da antichi casali, spesso costruiti su nuclei di ville romane e da torri medievali che creano un continuum storico unico. In quest’area sorgeva l’antica città latina di Crustumerium con la sua imponente cinta difensiva posta a controllo di un antico percorso viario di collegamento tra l’Etruria e la Campania.

image Alt
image Alt
image Alt
image Alt

In merito gli accessi alla Riserva, ricordiamo che l’accesso pubblico ed accessibile a tutti è quello di via di Tor S. Giovanni n. 301, dove è presente il Casale Lucernari, “Casa del Parco”, e da dove parte il percorso ad anello del “Sentiero Natura”, mentre per quanto riguarda gli accessi segnalati di via Nomentana/via della Cesarina; – via Salaria/via della Marcigliana; – via Salaria/via di Vallericca; – via della Marcigliana/via della Bufalotta; – via di Settebagni, si tratta di accessi che introducono in proprietà private e quindi il passaggio va chiesto alla proprietà, e vanno mantenuti sempre comportamenti corretti, educati e rispettosi dell’ambiente, delle persone e dei beni delle proprietà.


Ultimi Articoli

imagealt
SOTTOSCRITTO IL PROTOCOLLO D'INTESA TRA AMER E ROMANATURA

Leggi di più
imagealt
Siglato il Protocollo d'Intesa tra RomaNatura e l'AIPAN l'associazione dei disegnatori naturalisti

Leggi di più
imagealt
18 luglio. Notte da Gufi all'Insugherata

Leggi di più
imagealt
Parco regionale del Pineto. Sottoscritta la convenzione tra RomaNatura e l’Associazione Ambiente & animali Onlus

Leggi di più
imagealt
Notte da gufi nella Riserva Naturale dell'Insugherata

Leggi di più
imagealt
Siglato il protocollo d’intesa tra l’Ente RomaNatura, Tutela Pipistrelli Associazione di Volontariato Onlus, e Parsec Agri Cultura Soc. Coop. Agri, per attività di recupero, ria-bilitazione di esemplari di pipistrelli

Leggi di più
imagealt
Siglato il protocollo di intesa tra Ente RomaNatura e l’Associazione “Animali in Famiglia

Leggi di più
imagealt
Giornata mondiale 2020 per la lotta alla desertificazione e alla siccità

Leggi di più

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Maggiori Informazionicookies