Eventi

Comunicato stampa I RAGAZZI DELL’OLIMPUS TORRACCIA IN CAMPO CON IL LOGO DI ROMANATURA

L’Ente al fianco dell’Associazione dilettantistica nella promozione di una Cultura Sportiva amica dell’Ambiente. Il Presidente di RomaNatura, Maurizio Gubbiotti: “Sport e Natura connubio ideale per condividere i valori della sostenibilità “ Il simbolo di RomaNatura accanto a quello del club. È quello che mostrano con orgoglio gli Under 16 dell’Olimpus Torraccia, l’associazione sportiva dilettantistica radicata nel Municipio IV di Roma, che ha creato una nuova divisa per i ragazzi impegnati nel campionato provinciale di calcio con il logo dell’Ente che ne patrocina dai mesi scorsi le attività. Gli impianti della squadra si trovano infatti nel quartiere Sant’Alessandro, prospiciente tre splendide aree verdi gestite da RomaNatura, vale a dire la Riserva dell’Aniene, la Riserva della Marcigliana e il Parco di Aguzzano. Da qui l’idea di accostare sulla maglia i due simboli, per affermare insieme un’idea di città più sana e accogliente, che trova nelle aree protette un presidio di biodiversità e aria pulita. «I parchi che circondano il nostro quartiere rappresentano una risorsa importante per l’attività che realizziamo. Svolgere l’allenamento nell’ambiente naturale, come spesso accade, significa vivere con i nostri giovani atleti un’esperienza unica, sia dal punto di vista fisico che mentale – spiega Lino Di Mariano, presidente dell’Olimpus Torraccia – Per questo abbiamo voluto creare un forte connubio con RomaNatura, sottolineando il valore aggiunto che rappresenta la natura protetta per la pratica sportiva, l’educazione delle nuove generazioni, il benessere delle persone». Lo sport d’altro canto è ufficialmente riconosciuto, nell’Agenda 2030 dell’Onu, come un canale privilegiato per condividere i valori di uno sviluppo umano coerente con i bisogni degli habitat. E RomaNatura è in prima fila nel rafforzare questo legame: «Gli obiettivi della sostenibilità ambientale nel calcio e più in generale nello sport hanno assunto una rilevanza sempre maggiore, anche nei termini della responsabilità sociale – afferma Maurizio Gubbiotti, presidente di RomaNatura – Attraverso l’attività sportiva si può promuovere uno stile di vita sano, favorire l’inclusione sociale, la consapevolezza sul rapporto fra la nostra salute e quella degli ecosistemi». L’iniziativa con la Olimpus Torraccia, perciò, è destinata a non rimanere isolata: «Vogliamo avviare nuovi progetti ed eventi in collaborazione con le associazioni dilettantistiche e più in generale con le organizzazioni sportive, al fine di stimolare comportamenti virtuosi da parte dei giovani anche attraverso iniziative concrete per la tutela ambientale”.


Scopri anche

imagealt
25 marzo. Roma in Bici. Un museo all'aperto

Leggi di più
imagealt
RomaNatura augura buon lavoro a Luca Santini, nuovo presidente di Federparchi

Leggi di più
imagealt
Romanatura augura buon lavoro al Presidente Francesco Rocca e alla nuova giunta della Regione Lazio

Leggi di più
imagealt
DOMENICA 19 MARZO TIVOLI: VISITA GUIDATA ALLA SCOPERTA DELLA CAMPAGNA TIBURTINA

Leggi di più
imagealt
RomaNatura promuove la mobilità sostenibile

Leggi di più
imagealt
RomaNatura e AS Roma alla Scuola Leopardi

Leggi di più
imagealt
Comunicato stampa ROMANATURA DÀ IL BENVENUTO ALLA LIPU ROMA NELLA SEDE DI VILLA MAZZANTI

Leggi di più
imagealt
Comunicato stampa I RAGAZZI DELL’OLIMPUS TORRACCIA IN CAMPO CON IL LOGO DI ROMANATURA

Leggi di più

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Maggiori Informazionicookies