News

EDUCAMBIENTE PRIMO APPUNTAMENTO : VIAGGIO ALLA SCOPERTA DELLE SUGHERE NELLA RISERVA NATURALE DELL’INSUGHERATA

Comincia oggi il nostro viaggio nelle Riserve gestite da RomaNatura, la prima puntata di Educambiente la nostra rubrica sull’ Educazione Ambientale rivolta ai Genitori e ai Bambini, e comincia proprio portandovi alla scoperta di un materiale naturale e affascinante in una delle riserve più caratteristiche dell’Agro Romano: la Riserva Naturale dell’Insugherata. Le splendide domeniche settembrine sono cominciate ed una passeggiata con i vostri Bambini nella Riserva dell’Insugherata potrebbe essere una buona occasione per fargli scoprire questo meraviglioso e maestoso albero: la Quercia da sughero. La quercia da sughero (anche identificata come o sughera, nome scientifico Quercus suber L.) è una pianta sempreverde appartenente alla famiglia delle Fagacee. La quercia da sughero è una pianta che ha due caratteristiche: ha una crescita particolarmente lenta e, allo stesso tempo, raggiunge dimensioni davvero notevoli (parliamo di 20 metri di altezza e 18 metri di diametro per tutta la chioma). Il margine che le delimita è dentato e spinoso nelle piante giovani, ma può presentarsi anche intero nella pianta adulta. Per quanto riguarda i fiori, invece, questi possono essere maschili o femminili e presentano delle caratteristiche diverse a seconda del genere: quelli maschili sono riuniti in infiorescenze ad amento lassi, di colore giallo-verdastro, portati all’estremità dei rami dell’anno precedente.I fiori femminili sono generalmente riuniti in piccoli gruppi eretti, di colore verdastro sui rami dell’anno.La fioritura, in entrambi i casi, è tra maggio e giugno. Cos’è il sughero? Al contrario di quanto si possa pensare, il sughero non è un frutto della quercia, ma una parte della piuttosto spessa del suo ritidoma (ovvero la scorza del fusto e delle radici delle piante legnose, che invecchiando si stacca a placche o a strisce) che forma un vero e proprio rivestimento chiamato, in modo non scientifico e assolutamente commerciale, sughero. Una Passeggiata alla scoperta di questa meravigliosa pianta può essere l’occasione buona per guardare da vicino il processo evolutivo di un oggetto comune nelle nostre abitazioni, Perché lo sapete, sì, che ogni tappo di sughero proviene dalla corteccia dell’omonimo albero. Portate con voi alcuni tappi di sughero durante la visita, sarà interessante far vedere ai vostri bambini da dove nasce e cosa diventa. Conoscere da dove viene e imparare a riciclare significa rispettare. Per salvaguardare il pianeta e assicurare un futuro felice ai nostri figli, è fondamentale insegnare loro l'importanza del rispetto dell'ambiente e delle risorse. Fin da quando sono piccoli, i bambini devono capire che anche loro possono avere un ruolo attivo per proteggere il nostro pianeta e la salute di tutti e che sono sufficienti dei piccoli gesti quotidiani per dare il proprio contributo. Anche voi genitori potete contribuire ad accrescere la sensibilità dei vostri figli verso queste tematiche, facendo un piccolo sforzo per introdurre delle pratiche green anche nella gestione vostra casa e motivando i bambini a seguirle. Nella gallery potrete trovare Una Favola da leggere ed una scheda da stampare e colorare


Scopri anche

imagealt
PARCHI E CONTRATTI DI FIUME

Leggi di più
imagealt
Corso Educatori Ambientali dal 18 Settembre 2021

Leggi di più
imagealt
1 agosto. Visita serale con i Guardiaparco di RomaNatura nella RN di Decima Malafede

Leggi di più
imagealt
Dolphin watching. Imparare a riconoscere i cetacei

Leggi di più
imagealt
LE STAGIONI DEL PINETO

Leggi di più
imagealt
I PARCHI PER I CONTRATTI DI FIUME

Leggi di più
imagealt
APPROVATI I DISCIPLINARI 2021 PER L’ORGANIZZAZIONE DELL’ AREA MARINA PROTETTA “SECCHE DI TOR PATERNO"

Leggi di più
imagealt
CONOSCERE, TUTELARE E VIVERE IL MARE. 24 - 25 luglio

Leggi di più

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Maggiori Informazionicookies