News

Giornata mondiale 2020 per la lotta alla desertificazione e alla siccità

 “Giornata mondiale 2020 per la lotta alla desertificazione e alla siccità” promossa fin dal 1995 dalle Nazioni Unite per sensibilizzare l´opinione pubblica in materia di cooperazione internazionale per combattere la desertificazione e gli effetti della siccità. La Convezione delle Nazioni Unite per la lotta alla desertificazione rappresenta l’unico strumento internazionale giuridicamente vincolante, che regola e guida le azioni necessarie per contrastare il fenomeno di degrado del territorio e della desertificazione mettendo in relazione la protezione ambientale e lo sviluppo socio-economico con la gestione sostenibile del territorio e del suolo ed assieme alla Convenzione quadro delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (UNFCCC) ed alla Convenzione sulla diversità biologica (CBD) fa parte delle tre convenzioni dell’ONU sull’ambiente definite anche le “Convenzioni di Rio”. Il tema proposto dal Segretariato della UNCCD per la celebrazione del 17 giugno 2020 è quello del “Food. Feed. Fibre. Sustainable production and consumption”, a sottolineare i forti legami tra territorio, suolo, biodiversità, e produzioni e consumi non sostenibili. Oggi più che mai, occorre riorientare le nostre azioni, i nostri comportamenti in modo da renderli più sostenibili per conservare la produttività della terra, proteggere la biodiversità e affrontare i cambiamenti climatici. Gestire in modo sostenibile le risorse terrestri che producono cibo, nutrono gli animali e forniscono fibra per abiti, assume un ruolo importante nel ricostruire il rapporto con la natura nella fase post COVID-19. La crisi COVID ha reso evidenti le vulnerabilità dell’uomo e dei sistemi naturali, ed in particolare il modo in cui usiamo le risorse della terra. C’è la necessità di ridurre la domanda eccessiva dei terreni naturali; evitare gli sprechi alimentari; ridurre la richiesta di acqua per le produzioni alimentari ed industriali; ridurre l’impronta idrica negli allevamenti; equilibrare la domanda di prodotti di origine animale; evitare che aree forestali, che proteggono la biodiversità e combattono il degrado del suolo e la desertificazione, vengano perse a causa della conversione dei terreni per gli usi agricoli, per il pascolo e la produzione di mangimi.  


Scopri anche

imagealt
5 marzo: Convegno webinar Strutture viventi, il Parco nel Cuore

Leggi di più
imagealt
Avviso Seduta pubblica per Asta cinghiali

Leggi di più
imagealt
5 marzo: La notte delle civette a Decima Malafede

Leggi di più
imagealt
7 marzo: Visita guidata naturalistica nella Riserva Naturale dell'Insugherata

Leggi di più
imagealt
27 febbraio. Visita guidata naturalistica al Parco del Pineto

Leggi di più
imagealt
Avviso indizione di asta pubblica

Leggi di più
imagealt
Avviso convocazione seduta pubblica di gara

Leggi di più
imagealt
7 febbraio. Visita guidata al Parco di Aguzzano su TrovaRoma

Leggi di più

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Maggiori Informazionicookies