Menu Superiore
SOCIAL
Menu Principale

Pubblicato il ago 10, 2017 in Focus On, News

COMUNICATO STAMPA  PREMIO PER LA BIODIVERSITA’ AGRICOLA A ROMANATURA DA FESTAMBIENTE 2017

COMUNICATO STAMPA
PREMIO PER LA BIODIVERSITA’ AGRICOLA A ROMANATURA DA FESTAMBIENTE 2017

RomaNatura premiata sul tema “Buone Pratiche nelle Aree Protette 2017”, all’interno della 29^ edizione di Festambiente a Rispescia, Grosseto, per le attività di conservazione della biodiversità agricola.

“Per noi è una grande soddisfazione ricevere questo riconoscimento – dichiara Maurizio Gubbiotti, Presidente di RomaNatura – non solo perché ci giunge da un contesto che riteniamo autorevole e particolarmente positivo, ma perché come Parco crediamo sia fondamentale puntare ad essere un vero e proprio volano per lo sviluppo e la valorizzazione delle produzioni agro-alimentari nelle Aree Protette della nostra Regione. Partendo dalle grandi risorse ambientali, naturalistiche e paesaggistiche che questa Regione possiede, dobbiamo promuovere le buone pratiche ambientali che perseguono la tutela degli habitat e degli ecosistemi, perché possa essere sostenuta la crescita delle imprese, che puntano sulla tutela ambientale, la biodiversità, l’agricoltura sostenibile, creando nuova occupazione per le comunità locali – prosegue Gubbiotti. E’ per questo che riteniamo esperienze vincenti, quelle che da tempo stiamo mettendo in campo, dal progetto “Saperi e Sapori nel mare di Roma” nell’ambito di EXPO 2015, al protocollo siglato con l’Associazione dei produttori agricoli dell’Acquafredda, che rappresenta un sostegno significativo alla crescita delle imprese territoriali con nuova occupazione anche attraverso una vendita diretta dei loro prodotti. Agricoltura di qualità quindi, insieme alla bellezza del nostro territorio e delle nostre aree protette. Sono da sempre convinto – conclude Gubbiotti – che l’agricoltura rappresenti un valore aggiunto per i nostri parchi, perché svolge un ruolo chiave nella tutela e valorizzazione delle risorse naturali ed anche come presidio culturale, sociale e territoriale, ma i parchi ora devono essere capaci di essere percepiti a loro volta valore aggiunto, per chi fa agricoltura. E quindi salvaguardare e promuovere le buone pratiche di agricoltura sostenibile è per noi e per la Regione Lazio un obiettivo imprescindibile”.

Tante le iniziative in calendario da “Settembre, Regione Lazio …un mare di opportunità”  9/10 e 16/17 settembre in collaborazione con l’Assessorato all’Agricoltura della Regione Lazio presso la Casa del Mare di Ostia, nella splendida cornice delle Secche di Tor Paterno, rivolta a farmer’s market, a cooperative di pescatori locali e imprese agroalimentari laziali di eccellenza, per poi proseguire con la seconda edizione di “Terra del Futuro” nelle giornate del 30 settembre e del 1 ottobre,che quest’anno si svolgerà ai Fori Imperiali, due giorni promossi in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente della Regione Lazio in occasione del ventennale della legge regionale sui Parchi 29/97, interamente dedicati alle riserve laziali con i prodotti tipici dei parchi, qualità e tradizione delle eccellenze eno-gastronomiche laziali a sostegno delle imprese agricole a filiera corta.

 

Roma, 10 Agosto 2017