Menu Superiore
SOCIAL
Menu Principale

Pubblicato il nov 22, 2017 in News

COMUNICATO STAMPA
21 NOVEMBRE FESTA DELL’ALBERO 2017 “Riforestazione, Fruizione, Sensibilizzazione, Educazione Ambientale il Futuro Sostenibile che vogliamo”

querciaweb

La Giornata Nazionale dedicata alla Festa dell’Albero, ha da sempre un significato particolarmente importante perché capace di avvicinare e coinvolgere cittadini di tutte le età ai temi ambientali. E’ per questo che anche quest’anno abbiamo promosso una serie ampia di piantumazioni in tutto il sistema dei parchi gestito da RomaNatura che iniziate lo scorso fine settimana si concluderanno la prossima domenica– dichiara Maurizio Gubbiotti, Presidente di RomaNatura– rafforzati anche dalla Legge regionale del Lazio approvata lo scorso anno rendendo questa felice ricorrenza anche regionale, promuovendo la conoscenza dell’ecosistema boschivo, la tutela della biodiversità, il rispetto delle specie arboree, il contrasto di emissioni di CO2, la lotta all’inquinamento dell’aria e alla fragilità del suolo, e favorire l’adozione dei comportamenti quotidiani ecosostenibili.

La Festa dell’Albero è anche un’occasione preziosa per rilanciare l’educazione ambientale e per questo sono state tante le iniziative di piantumazione che abbiamo promosso in questi giorni nei nostri parchi e nelle scuole, donando piante coltivate nel vivaio del Parco Regionale dei Monti Aurunci, e che hanno raccolto entusiasmo e partecipazione di associazioni, cittadini e Istituzioni uniti in azioni concrete di salvaguardia del territorio. Dimostrazione non solo del forte collegamento tra la tutela dell’ambiente e il futuro delle giovani generazioni, ma anche del rafforzamento della coesione sociale e dell’accoglienza- prosegue Gubbiotti-  iniziative che continueremo a promuovere nei prossimi giorni a testimonianza del protagonismo dei Parchi della Regione Lazio come motore del nuovo sviluppo verde sul quale stiamo puntando”.

Ogni anno la Giornata è intitolata a particolari temi di rilevante valore etico, culturale e sociale, e per questo RomaNatura quest’anno ha aderito alla campagna promossa da Legambiente Il futuro non si brucia!” legata alla tutela degli alberi attraverso il contrasto agli incendi boschivi, che purtroppo conclude Gubbiotti, – ogni estate interessa parchi e aree protette di immenso valore naturalistico”.

Oggi la mobilitazione ha riguardato Monte Ciocci, Parco di Monte Mario, con gli alunni delle scuole della Balduina, volta a promuovere la cultura del rispetto verso il patrimonio verde e sensibilizzare le persone sull’importanza del patrimonio boschivo fondamentale non solo per l’ecosistema ma anche per migliorare la qualità della vita. Domenica giornata conclusiva presso il Parco della Cellulosa.

 

Roma, 21 Novembre 2017